Non c'è dubbio che, a fronte di una lunga fase di avvicinamento dedicata ai preparativi e a questioni organizzative, il giorno del matrimonio scivoli via rapidamente in un frenetico susseguirsi di attimi che alla fine, inevitabilmente, lasciano agli sposi la sensazione che il tempo sia volato.


Alla fine della giornata, quando l'emozione lascia il passo alla stanchezza e alla felicità, rimane il ricordo di ogni singolo palpito, di ogni singolo fremito che ha accompagnato i momenti più significativi delle nozze: l'attesa dello sposo, l'ingresso in chiesa della sposa, lo scambio delle fedi, l'abbraccio con l'amico o l'amica d'infanzia, i momenti di collettività festosa. 

Ma sono tanti anche quei frangenti che sfuggono agli occhi dei protagonisti, quelli vissuti attorno a loro e per loro, quelli che completano il cerimoniale contribuendo a ritmare il racconto del giorno che segnerà per sempre la loro vita: lo sguardo commosso dei genitori, quello distratto del bambino, colto nella sua estraneità partecipe, e poi un momento che non manca mai, quello del divertissement, l'attimo in cui succede qualcosa di buffo e inaspettato.


Il compito del fotografo è quello di cogliere e dilatare tutti questi frangenti, fissandoli in istantanee da consegnare alle future generazioni della nuova famiglia, ma anche ai genitori, ai parenti e agli amici immortalati, come ricordi tangibili di una gioia condivisa in un giorno di festa.

Ma se uno scatto deve portare con sé la suggestione di un istante, affinché l'istante duri nel tempo è necessario saperlo confezionare non solo nel momento in cui lo si coglie, ma anche e soprattutto nella fase in cui lo si fa rivivere. E  niente come una scatola dei ricordi può aiutare a conservare e a trasmettere le emozioni e le sensazioni di un giorno così speciale. 

Per questo Foto D'Arte Firenze pone da sempre molta cura nella presentazione delle proprie immagini di matrimonio, privilegiando soluzioni di qualità che esaltano e completano le stampe, con uno stile elegante ed esclusivo abbinato a materiali di prima scelta destinati a resistere negli anni. La vostra scatola dei ricordi diventa così un'opera d'arte, uno scrigno dove ogni scatto è un pensiero scolpito per sempre nella memoria.

 Foto D'Arte Firenze e il nuovo servizio di Newsletter

Iscrivetevi al nostro nuovo servizio di NEWSLETTER per ricevere notizie, curiosità ed informazioni legate alla nostra attività nell'ambito della fotografia matrimoniale.

Registrarsi è semplice: servizio NEWSLETTER di Foto D'Arte Firenze - iscrizione


Love and Passion, Art and Photography - www.fotodartefirenze.it - Cristian Ceccanti & Ivan Rossi fotografi

Con l'estate ormai alle porte, la stagione dei Fiori D'Arancio entra nel vivo e per le future coppie di sposi, la scelta dell'album fotografico di nozze è un momento importante tanto quanto la scelta delle fotografie. L'album è un'esperienza sensoriale: l'odore, i colori e la consistenza dei materiali regalano una miscela emozionante di sensazioni che aiutano a fissare i ricordi.

Per questo Foto D'Arte Firenze pone da sempre un'attenzione scrupolosa nelle sue proposte, caratterizzate dalla ricerca continua della sintesi perfetta fra gusto contemporaneo e pensiero artigianale.


In nome di questo equilibrio, offriamo alle coppie di sposi una varietà di wedding book dal design raffinato ed esclusivo, disponibili in forma di album tradizionali e photobook e realizzati con una cura inconfondibile dei dettagli utilizzando 29 tipi di ecopelli in 3 finiture, 6 tipi di sete shantung, 5 tipi di tele, lino e persino ceramiche artigianali italiane, con la possibilità di abbinare a tutte le collezioni un easy book per genitori, testimoni e amici. 


Ampia e ricca la scelta di soluzioni per la stampa: per il photobook è possibile scegliere fra stampa fotografica professionale realizzata su 4 tipi di superficie e stampa Fine Art su carta cotone; nell'album tradizionale, le stampe sono allestite su cartoncini pregiati dai colori sobri, volutamente minimal per esaltare il ritmo del racconto fotografico. 

 

Massima attenzione e cura anche nelle proposte di packaging, per presentare in modo creativo il proprio wedding book in esclusivi contenitori che integrano e valorizzano un'offerta completa e strutturata, sempre frutto di una riflessione o di un pensiero.


Il tutto ispirato ad uno stile che Foto D'Arte Firenze ha fatto proprio nella presentazione delle sue immagini, uno stile che, privilegiando un'idea di sobrietà ed eleganza naturale, dia al racconto fotografico il ritmo eterno ed il fascino immoto e senza tempo di un libro d'Arte, capace di sopravvivere all'avvicendarsi delle mode per consegnarsi definitivamente agli anni futuri.

Love and Passion, Art and Photography - www.fotodartefirenze.it - Cristian Ceccanti & Ivan Rossi fotografi

Foto D'Arte Firenze e il nuovo servizio di Newsletter

Iscrivetevi al nostro nuovo servizio di NEWSLETTER per ricevere notizie, curiosità ed informazioni legate alla nostra attività nell'ambito della fotografia matrimoniale.

Registrarsi è semplice: servizio NEWSLETTER di Foto D'Arte Firenze - iscrizione


Cristian Ceccanti & Ivan Rossi fotografi | Foto D'Arte Firenze

Sono passati sei mesi da quando noi di Foto D'Arte Firenze abbiamo inaugurato questo blog, affidando alle sue pagine il racconto, fatto di parole e immagini, di quel mondo che ogni giorno abbiamo il privilegio di osservare attraverso le lenti dei nostri obiettivi.

Sono stati sei mesi durante i quali ai traguardi professionali si è aggiunta la consapevolezza nel constatare come questo percorso, settimana dopo settimana, sia riuscito ad appassionare un numero sempre più grande di persone.

Contagiati da questo crescente entusiasmo, circa un mese fa abbiamo deciso di dare una cadenza settimanale agli aggiornamenti del blog, un'iniziativa che i lettori hanno dimostrato di apprezzare e che ci ha premiati con un ulteriore incremento nel numero di affezionati, ben oltre ogni più rosea aspettativa.

Ma se questa dimostrazione di affetto ci ha piacevolmente sorpreso, ancora più inattesa è stata l'incredibile eco internazionale acquisita dalle nostre pagine, che in poco tempo hanno varcato i confini nazionali raggiungendo diversi angoli d'Europa, dall'Atlantico al Mar Nero, gli Stati Uniti, il Brasile, la Cina e tanti altri Paesi.

Una prova inconfutabile del magnetismo che le bellezze artistiche e paesaggistiche nostrane, nella fattispecie quelle fiorentine e toscane, esercitano da sempre nell'immaginario collettivo e che premia il nostro modo di raccontarle.


Per questi motivi ringraziamo ancora una volta tutti i lettori che ogni settimana tornano a trovarci con l'auspicio che il blog, con la forza dei risultati fin qui raggiunti, possa sempre di più affermarsi come lo spazio ideale in cui condividere e far conoscere le storie di coloro che decideranno di raccontarle attraverso le nostre immagini.

Cristian Ceccanti & Ivan Rossi fotografi | Foto D'Arte Firenze
 

Amore e Passione, Arte e Fotografia

Pubblicato in Eventi
Mercoledì, 15 Ottobre 2008 00:00

Il primo incontro di Dante con Beatrice

Henry Holiday, l'incontro immaginario fra Dante e Beatrice (con il vestito rosso) accompagnata dall'amica Vanna (con il vestito bianco), sul Ponte Santa Trinita in Firenze (1883)

Un'immagine simbolo per Firenze e per tutte le coppie di sposi che vorranno celebrare il loro matrimonio in questa magnifica città.

A Foto D'Arte Firenze piace ricordare questo celebre primo incontro di Dante con Beatrice, un'omaggio alla storia d'amore che visse uno degli uomini più rappresentativi della vita della nostra città con la sua adorata.

Beatrice Portinari, la donna di cui Dante si innamorò perdutamente, ebbe un ruolo essenziale nella vita del poeta.

Dante così descrisse Beatrice la prima volta che la vide, nella Vita Nova:

"era vestita di nobilissimo colore, umile e onesto, sanguigno, cinta e ornata a la guisa che la sua giovanissima etade si convenia".

Gli straordinari scorci di Firenze conosciuti in tutto il mondo potranno essere la cornice naturale delle immagini che Foto D'Arte Firenze potrà realizzare per il vostro matrimonio.

Il nostro amore per l'arte e la nostra passione per la fotografia sul sito www.fotodartefirenze.it

Eventi

« Luglio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

TAG

affreschi alessandra marino alta risoluzione antonio canova antonio da sangallo il giovane arezzo asciano benito navarrete biblioteca medicea laurenziana campagna fotografica Canova carta cotone castello leonina catalogo sillabe ceccanti foto ceccanti fotografo firenze census chianti clemente vii color management cosimo i crete senesi cristian ceccanti cristian ceccanti fotografo cristian ceccanti fotografo arte cristina acidini daniele angellotto dante alighieri decorazione murale design disegni edifir eike schmidt eleganza engagement session ente cassa risparmio firenze epson famiglia medicea fasto privato ferdinando i fiesole figline valdarno firenze foto arte foto arte firenze fotografia fotografia arte fotografia arte firenze fotografia matrimonio fotografia matrimonio firenze fotografo fotografo arte fotografo arte firenze fotografo firenze fotografo matrimonio fotografo matrimonio firenze foto matrimonio firenze gabinetto disegni e stampe uffizi galleria palatina galleria uffizi gallerie uffizi gerhard wolf giorgio marini giuliano da sangallo griffe grottesca ivan rossi ivan rossi fotografo ivan rossi fotografo arte kunsthistorisches institut in florenz made in italy manoscritti mara visona marco bisi marco ciatti marzia faietti max planck institut medici michelangelo buonarroti mina gregori monica bietti museo argenti opere arte opificio pietre dure palazzo pitti palazzo vecchio pelletteria piazzale michelangelo pittura polo museale fiorentino ponte vecchio post produzione raffaello reportage fotografico restauro restauro vetrate biblioteca laurenziana rinascimento roma salone di michelangelo san lorenzo scandicci scultura segni nel tempo siena sillabe simone baroncelli sposi stampa fine art stile toscana uffizi valdarno venezia vetrate biblioteca laurenziana video villa casagrande villa la palagina ville vino volume