Invito a pranzo con servizio fotografico. Non è il titolo di un film, ma un modo per condensare in poche parole il significato di una bella giornata trascorsa in compagnia di Natascia e Alberto, prossimi alle nozze.


A poco meno di due mesi dal fatidico giorno, i due promessi sposi ci hanno accolto nella loro casa, immersa fra i vitigni e gli ulivi del Podere La Cappella,San Donato in Poggio nel Chianti. Appena entrati in casa, salta subito all'occhio una colonna di libri di cucina, a testimonianza di una viva passione di Natascia per l'arte culinaria, una passione onorata con un pranzo degno di questo nome, impreziosito dall'ottimo vino prodotto nelle cantine della tenuta.


Natascia, infatti, originaria di Verona, da anni affianca il padre nella conduzione dell'azienda biologica di famiglia. Dopo pranzo siamo andati alla scoperta dei luoghi in cui nascono le diverse qualità di vino esportate in tutto il mondo. Filari di viti e botti sono così diventati, per l'occasione, il set fotografico ideale per un'engagement session dalle tinte tipicamente toscane, con Natascia ed Alberto rilassati ed a loro agio davanti ai nostri obiettivi, assieme all'inseparabile Benito, affettuoso cane di razza Kursaal.


Durante il nostro incontro, c'è stato anche il tempo per parlare del giorno delle nozze, che verranno celebrate con rito cattolico nella Cappella del Coro della Basilica di San Pietro in Vaticano. Il ricevimento si terrà alla Casina Valadier, sul Pincio, con tanto di vista mozzafiato sulla Città Eterna. Un matrimonio italiano, dunque, all'insegna di arte, storia e architettura, in perfetta sintonia con lo stile che contraddistingue Foto D'Arte Firenze.


A Natascia e Alberto, che ringraziamo vivamente per l'impagabile accoglienza, vanno i nostri affettuosi auguri per un matrimonio indimenticabile.

© Foto D'Arte Firenze


Love and Passion, Art and Photography - www.fotodartefirenze.it - Cristian Ceccanti & Ivan Rossi fotografi 


Foto D'Arte Firenze e il nuovo servizio di Newsletter

Iscrivetevi al nostro nuovo servizio di NEWSLETTER per ricevere notizie, curiosità ed informazioni legate alla nostra attività nell'ambito della fotografia matrimoniale. 

Registrarsi è semplice: servizio NEWSLETTER di Foto D'Arte Firenze - iscrizione

C'è un dato curioso e ricorrente a scandire il destino che ha unito PaulRose: la loro storia d'amore ha vissuto, e vivrà, i suoi momenti più significativi in...campeggio. Tutto è cominciato 10 anni fa, quando Paul incontra Rose per la prima volta al Camping Le Marze, in Maremma. L'anno successivo, mentre Rose studia a Firenze, Paul viene assunto come receptionist al Camping Village Norcenni Girasole di Figline Valdarno e, dopo una breve frequentazione, i due decidono di andare a vivere insieme in Inghilterra.


Il 5 luglio di un anno fa, durante una vacanza in campeggio, davanti ad un tramonto e ad una bottiglia di champagne, arriva la proposta di matrimonio da parte di Paul e, a chiusura ideale del cerchio, il luogo prescelto per la celebrazione non poteva che essere la Toscana, dove i due fidanzati si sono incontrati ed innamorati.


A due giorni dalle nozze, abbiamo incontrato i due promessi sposi al Camping Girasole.


Dopo un "espresso e cappuccino" alla storica gelateria Elmi, l'incontro con i ragazzi è proseguito con una piacevole passeggiata fra gli ulivi e i giardini di Villa La Palagina, un'antica dimora restaurata risalente al XVIII secolo immersa nella caratteristica campagna del Chianti, il luogo ideale per respirare l'aria magica della Toscana, alla scoperta dei profumi e dei sapori tipici della nostra terra.


La passeggiata, in un clima disteso e rilassato, perfetto per qualche scatto di engagement session, è stata l'occasione per definire insieme il programma del giorno del matrimonio. 


Paul, assieme a parenti e amici, partirà dal Camping Girasole alla volta di Firenze per raggiungere la sua Rose, che alloggerà e si preparerà assieme alle damigelle d'onore presso l'Hotel Relais Uffizi, un elegante hotel a due passi da Palazzo Vecchio, dove la sontuosa Sala Rossa farà da cornice allo scambio degli anelli.


Dopo l'immancabile sessione fotografica per le vie del centro storico, gli sposi raggiungeranno gli invitati al Flò Lounge Bar, sotto il Piazzale Michelangelo, il luogo panoramico per eccellenza per apprezzare dall'alto le meraviglie di Firenze.


In giornata, rientro al Camping Girasole per una pausa di intrattenimento prima della cena presso Il Girasole - Sant'Andrea, ristorante con menù tradizionale toscano ed una ricca scelta di vini, con vista mozzafiato sulle incantevoli colline del Chianti.


I nostri più sinceri auguri a Paul e Rose per il loro giorno più importante!



 Love and Passion, Art and Photography - www.fotodartefirenze.it - Cristian Ceccanti & Ivan Rossi fotografi 


Foto D'Arte Firenze e il nuovo servizio di Newsletter

Iscrivetevi al nostro nuovo servizio di NEWSLETTER per ricevere notizie, curiosità ed informazioni legate alla nostra attività nell'ambito della fotografia matrimoniale. 

Registrarsi è semplice: servizio NEWSLETTER di Foto D'Arte Firenze - iscrizione

Non c'è dubbio che, a fronte di una lunga fase di avvicinamento dedicata ai preparativi e a questioni organizzative, il giorno del matrimonio scivoli via rapidamente in un frenetico susseguirsi di attimi che alla fine, inevitabilmente, lasciano agli sposi la sensazione che il tempo sia volato.


Alla fine della giornata, quando l'emozione lascia il passo alla stanchezza e alla felicità, rimane il ricordo di ogni singolo palpito, di ogni singolo fremito che ha accompagnato i momenti più significativi delle nozze: l'attesa dello sposo, l'ingresso in chiesa della sposa, lo scambio delle fedi, l'abbraccio con l'amico o l'amica d'infanzia, i momenti di collettività festosa. 

Ma sono tanti anche quei frangenti che sfuggono agli occhi dei protagonisti, quelli vissuti attorno a loro e per loro, quelli che completano il cerimoniale contribuendo a ritmare il racconto del giorno che segnerà per sempre la loro vita: lo sguardo commosso dei genitori, quello distratto del bambino, colto nella sua estraneità partecipe, e poi un momento che non manca mai, quello del divertissement, l'attimo in cui succede qualcosa di buffo e inaspettato.


Il compito del fotografo è quello di cogliere e dilatare tutti questi frangenti, fissandoli in istantanee da consegnare alle future generazioni della nuova famiglia, ma anche ai genitori, ai parenti e agli amici immortalati, come ricordi tangibili di una gioia condivisa in un giorno di festa.

Ma se uno scatto deve portare con sé la suggestione di un istante, affinché l'istante duri nel tempo è necessario saperlo confezionare non solo nel momento in cui lo si coglie, ma anche e soprattutto nella fase in cui lo si fa rivivere. E  niente come una scatola dei ricordi può aiutare a conservare e a trasmettere le emozioni e le sensazioni di un giorno così speciale. 

Per questo Foto D'Arte Firenze pone da sempre molta cura nella presentazione delle proprie immagini di matrimonio, privilegiando soluzioni di qualità che esaltano e completano le stampe, con uno stile elegante ed esclusivo abbinato a materiali di prima scelta destinati a resistere negli anni. La vostra scatola dei ricordi diventa così un'opera d'arte, uno scrigno dove ogni scatto è un pensiero scolpito per sempre nella memoria.

 Foto D'Arte Firenze e il nuovo servizio di Newsletter

Iscrivetevi al nostro nuovo servizio di NEWSLETTER per ricevere notizie, curiosità ed informazioni legate alla nostra attività nell'ambito della fotografia matrimoniale.

Registrarsi è semplice: servizio NEWSLETTER di Foto D'Arte Firenze - iscrizione


Love and Passion, Art and Photography - www.fotodartefirenze.it - Cristian Ceccanti & Ivan Rossi fotografi

Eventi

« Gennaio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

TAG

affreschi alessandra marino alta risoluzione antonio canova antonio da sangallo il giovane arezzo asciano benito navarrete biblioteca medicea laurenziana campagna fotografica Canova carta cotone castello leonina catalogo sillabe ceccanti foto ceccanti fotografo firenze census chianti clemente vii color management cosimo i crete senesi cristian ceccanti cristian ceccanti fotografo cristian ceccanti fotografo arte cristina acidini daniele angellotto dante alighieri decorazione murale design disegni edifir eike schmidt eleganza engagement session ente cassa risparmio firenze epson famiglia medicea fasto privato ferdinando i fiesole figline valdarno firenze foto arte foto arte firenze fotografia fotografia arte fotografia arte firenze fotografia matrimonio fotografia matrimonio firenze fotografo fotografo arte fotografo arte firenze fotografo firenze fotografo matrimonio fotografo matrimonio firenze foto matrimonio firenze gabinetto disegni e stampe uffizi galleria palatina galleria uffizi gallerie uffizi gerhard wolf giorgio marini giuliano da sangallo griffe grottesca ivan rossi ivan rossi fotografo ivan rossi fotografo arte kunsthistorisches institut in florenz made in italy manoscritti mara visona marco bisi marco ciatti marzia faietti max planck institut medici michelangelo buonarroti mina gregori monica bietti museo argenti opere arte opificio pietre dure palazzo pitti palazzo vecchio pelletteria piazzale michelangelo pittura polo museale fiorentino ponte vecchio post produzione raffaello reportage fotografico restauro restauro vetrate biblioteca laurenziana rinascimento roma salone di michelangelo san lorenzo scandicci scultura segni nel tempo siena sillabe simone baroncelli sposi stampa fine art stile toscana uffizi valdarno venezia vetrate biblioteca laurenziana video villa casagrande villa la palagina ville vino volume